Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
Test di Weigl

Test di WEIGL

Il noto test neuropsicologico riproposto in forma standardizzata

Autore: Maria Grazia Inzaghi
C
Qualifica richiesta
C
Pubblicazione

2010

Destinatari

dai 15 agli 85 anni

Campione italiano

205 soggetti (100 maschi e 105 femmine) tra i 15 e gli 85 anni (2008-2009)

Somministrazione
15-20'; individuale
Scoring

computerizzato

94109X - Test di Weigl - Kit

Materiale del test + Manuale di istruzioni + Protocollo di registrazione fotocopiabile + Applicazione per lo scoring*

• Prodotto disponibile
€ 340,00 + IVA

* L'applicazione per lo scoring del Test di Weigl è scaricabile seguendo le istruzioni fornite nel kit. Il programma non è compatibile con i computer MAC.

Il Test di WEIGL valuta il processo di astrazione e la flessibilità di pensiero per operare diverse categorizzazioni e può essere impiegato con soggetti affetti da una varietà di disordini neurologici come ictus, traumi cranici, tumori cerebrali, encefaliti, malattie degenerative e anche disordini psichiatrici come la schizofrenia.

Il test, che richiede breve tempo di somministrazione e ridotto carico attentivo, è adeguato anche per soggetti con deficit cognitivi severi. La natura non verbale lo rende inoltre idoneo a chi è affetto da patologia della competenza comunicativa.

STRUTTURA

Il Test di WEIGL è composto da 12 pezzi di legno che differiscono per forma (4 cerchi, 4 quadrati e 4 triangoli), colore (3 rossi, 3 gialli, 3 blu e 3 verdi), seme (4 con cuori, 4 con quadri e 4 con fiori), dimensione e spessore.

La prova viene svolta a tempo secondo una modalità attiva e una modalità passiva: nel primo caso al soggetto viene chiesto di categorizzare gli stimoli sulla base di caratteristiche percettive, quindi di suddividere i pezzi di legno individuando una alla volta le 5 caratteristiche previste; nel secondo caso invece è l’esaminatore a suddividere i pezzi e il soggetto deve indicare il criterio della ripartizione.

L'applicazione per lo scoring consente di trasformare il punteggio grezzo ottenuto dal soggetto in punteggio corretto e nel corrispettivo punteggio equivalente di Capitani e Laiacona, una modalità di analisi utilizzata in Italia che consente di confrontare le prove psicometriche e paragonarne la diversa compromissione.

È UTILE PER

● Fare diagnosi di deterioramento cognitivo e di disfunzioni delle funzioni esecutive.

● Effettuare una valutazione cognitiva e individuare il profilo neurocognitivo di pazienti affetti da diverse patologie neurologiche e psichiatriche.

TIPO DOCUMENTO DESCRIZIONE DIMENSIONE
pdf
estratto_Test_WEIGL_manuale 87 KB Download

Spesso Acquistati Insieme