Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG

GSS

Gudjonsson Suggestibility Scale

Autore: Gisli Gudjonsson
C
Qualifica richiesta
C
Destinatari

Dai 6 anni in poi 

Data di pubblicazione

2014

Somministrazione

1 ora ca.

Composizione

GSS 1e GSS 2: 20 item; GCS Forma D e Forma E: 20 item

Campione italiano

1261 soggetti, tra cui detenuti e minori a rischio


94818D - GSS - Starter kit (manuale + 25 moduli per ciascun tipo + griglia)
• Prodotto disponibile
€ 260,00 + IVA
94821G - GSS - 25 Moduli GCS: Forma D
• Prodotto disponibile
€ 77,00 + IVA
94822H - GSS - 25 Moduli GCS: Forma E
• Prodotto disponibile
€ 77,00 + IVA
94823J - 25 Moduli GSS 1
• Prodotto disponibile
€ 102,00 + IVA
94824K - 25 Moduli GSS 2
• Prodotto disponibile
€ 102,00 + IVA
94699E - GSS - Manuale di istruzioni
• Prodotto disponibile
€ 110,00

La Gudjonsson Suggestibility Scale valuta come gli individui gestiscono e reagiscono alla pressione di un interrogatorio. Trova applicazione in particolare nell’ambito delle consulenze psico-forensi, per rispondere all’esigenza di una valutazione più completa e oggettiva anche di testimoni vulnerabili, come minori o adulti con disabilità mentale.


STRUTTURA 

Lo strumento è costituito da due scale e da un indice che misura la tendenza a compiacere e a obbedire alle richieste altrui.

  • Scala di Suggestionabilità di Gudjonsson. Si articola nelle forme GSS 1 e GSS 2, ciascuna composta da un brano e 20 domande, differenti per contenuto. Valuta due aspetti del costrutto generale di suggestionabilità: Accettazione e Cambio. Agli intervistati viene inoltre chiesto di eseguire un compito di rievocazione (immediata e differita) della storia, che consente di ottenere un indice delle capacità cognitive del testimone e della tendenza a riempire i gap di richiamo con confabulazioni.
  • Scala di Compiacenza (GCS). È composta da 20 item e presenta una versione self-report (GCS Forma D), e una per l’eterosomministrazione (GCS Forma E), da somministrare a persone che hanno familiarità con l’individuo che si sta valutando.
CARATTERISTICHE CHIAVE
  • Ampia applicabilità in ambito forense, anche per campioni clinici.
  • Facilità di somministrazione e adattabilità a diversi contesti (anche in ambito carcerario).
È UTILE PER
  • Misurare la disposizione individuale a cedere alla pressione di un interrogatorio.
  • Valutare la validità del resoconto di un testimone oculare.